martedì 5 luglio 2022

EYES WIDE SHUT: la recensione di Walter Ciusa del capolavoro di Kubrick

A rivederlo oggi appare di potenza inaudita, uno spartiacque nel suo intuire più e meglio di altri come l’eros sia cerimonia, rituale. Film perturbante come pochi, film-limite, film terminale: Stanley Kubrick morì poco dopo, Tom Cruise e Nicole Kidman non si sarebbero mai più riavuti dalle ferite psicologiche di quel set durissimo, logorante, insostenibile. Ha qualcosa di distruttivo, Eyes Wide Shut (anno 1999) del maestro Kubrick, nee fa come al suo solito una rappresentazione teatrale, geometrica, fredda, ipertrofica e magniloquente. Epicizza ciò che non è epicizzabile, come la relazione di desiderio, sogno e tradimento di un lui e una lei. #walterciusa #stanleykubrick #tomcruise #nicolekidman #atypicalmovie #recensione #film #venicefilmfestival #eyeswideshut #doppiosogno #lanovelladelsogno #schnitzler #1999 #2001

MUCHO MAS: ve lo racconto e un po' ve lo smonto

L’aspetto più intimo, il mucho más strombazzato nel titolo, latita. Gli unici momenti in cui Gianluca Vacchi uomo sovrasta il personaggio sono quelli in compagnia della figlia e della madre. Tutto il resto è avvolto dalla rincorsa al like, all’approvazione, al gradimento altrui. Una sorta di rivalsa nei confronti di chi, in questi anni, lo ha accusato di non essere un deejay o di chi ha dato in pasto alla stampa storie di beghe familiari, prontamente smentite nel documentario? Sufficiente a far conoscere i lati nascosti di una persona? Forse non del tutto. Vi è da dire, però, che negli ultimi anni i reality con protagonisti personaggi famosi sono l’ultima frontiera delle piattaforme. #gianlucavacchienjoy #walterciusa #ima #gianlucavacchi #gianlucavacchistyle #atypicalmovie #reality #instagram

giovedì 21 aprile 2022

La prima di "Benelli su Benelli" a Bologna e la presentazione di CEFA onlus

Marta Miniucchi, sulla sceneggiatura di Annapaola Fabbri, presenta in anteprima al cinema Odeon di Bologna "Benelli su Benelli", ispirato alla vita del leggendario pilota Tonino Benelli. Il docufilm ricostruisce, sullo sfondo dell’Italia tra le due guerre, la vita umana e sportiva del più piccolo dei sei fratelli Benelli, fondatori ai primi del Novecento della casa motociclistica di Pesaro, marchio divenuto mitico. All'interno dell'evento, spazio alla presentazione del prossimo progetto griffato Genoma Films: "Gente Strana" sulla ong bolognese Cefa. #benellisubenelli #genomafilms #martaminiucchi #paolorossipisu #giacomoagostini #toninobenelli #pesaro #walterciusa #cefa #lucianosita #cefaonlus #filmcommissionemiliaromagna #documentario #docufilm #ong #onfcefa

#henrycartierbresson HENRY CARTIER-BRESSON: una breve riflession

Henri Cartier-Bresson (Chanteloup-en-Brie, 22 agosto 1908 – Montjustin, 3 agosto 2004 è stato un fotografo francese, considerato un pioniere del fotogiornalismo, tanto da meritare l'appellativo di "occhio del secolo". Teorico dell'istante decisivo in fotografia, ha anche contribuito a portare la fotografia di stampo surrealista (ispirata a Eugène Atget) a un pubblico più ampio. È stato uno degli esponenti più importanti della cosiddetta Fotografia umanista. #henrycartierbresson #walterciusa

#thebiglebowsky #ilgrandelebowsky IL GRANDE LEBOWSKY: RECENSIONE ED ANEDDOTI

"Sai questo… questo è un caso molto, molto complicato, Maude. Un sacco di input e di output. Sai, fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido per mantenere la mente, diciamo, flessibile". "Il grande Lebowski" è un film che ama scherzare, non solo a livello narrativo, tramite i personaggi, ma anche e soprattutto a livello metatestuale, tramite il riferimento alla tradizione cinematografica precedente e, in particolare, al sistema dei generi della Hollywood classica. #jeffbridges #johngoodman #johnturturro #coenbrothers #walterciusa #arizonajunior #stevebuscemi #juliannemoore #ethancoen #joelcoen #bartonfink #arizonajunior #fargo

EYES WIDE SHUT: la recensione di Walter Ciusa del capolavoro di Kubrick

A rivederlo oggi appare di potenza inaudita, uno spartiacque nel suo intuire più e meglio di altri come l’eros sia cerimonia, rituale. Film...