giovedì 11 giugno 2009

Grindhouse e' una cagata pazzesca pero'....


Tarantino da' il peggio di se' in questo filmetto ultracitazionista con idee prese qua e la', slegate, senza un filo conduttore...un po' Russ Meyer- un po' molto a dire il vero- un po' Sarafian in "Punto Zero"...molte citazioni, dialoghi lunghi e spesso noiosi...mah
L'unica cosa che salvo è la scelta delle attrici, belle e dannate, un po' pazze, un po' troie!

2 commenti:

Sybille Vane ha detto...

adore you.


Da quando ho visto le prime immagini Grindhouse ho pensato subito che fosse il classico film di Tarantino,Un po' a presa in giro e bla bla bla.Poi però dopo le decine di citazioni (quelle musicali fanno venire il latte alle ginocchia'!)
il film mi sembrò mediocre.
Non so.Ho avuto sempre un odio e amore verso Quentin.
é il classico ragazzo che al liceo può fare molto per non studia.

Walter ha detto...

Amore verso Pulp Fiction, Le Iene, odio direi, solo verso Grindhouse...
E tu come te la passi? Se per caso di capitasse di aggirarti per le vie di Bologna, fammi uno squillo...